top of page

Il dermatologo risponde

Aggiornamento: 1 dic 2023

L'acne è una malattia dermatologica che colpisce la maggior parte delle persone, in particolare durante l'adolescenza. Tuttavia, può essere presente anche in età adulta e può essere fonte di disagio e insicurezza. Fortunatamente, esistono diverse soluzioni per curare l'acne. In questo articolo, vediamo i consigli per curare la pelle acneica.


Pulizia quotidiana della pelle


La pulizia quotidiana della pelle è il primo passo per curare l'acne. È importante pulire il viso due volte al giorno, la mattina e la sera, utilizzando prodotti specifici per la pelle acneica. I prodotti devono contenere ingredienti che aiutano a detergere la pelle senza irritarla, come l'acido salicilico o il perossido di benzoile. È importante evitare invece prodotti contenenti oli, che possono ostruire i pori e peggiorare l'acne.


Evitare i cosmetici oleosi


I cosmetici oleosi possono aggravare l'acne, quindi è importante scegliere prodotti a base acquosa o con etichetta "non comedogenico", ovvero che non ostruiscono i pori. Inoltre, è importante evitare di toccare il viso e di utilizzare spugnette o applicatori puliti per applicare il trucco.


Alimentazione sana


L'alimentazione gioca un ruolo importante nella cura dell'acne. Alcuni cibi possono infatti favorire la comparsa di brufoli, come quelli contenenti zucchero, grassi saturi o latte. Altri cibi, come frutta, verdura e cereali integrali, contengono invece sostanze che aiutano a combattere l'acne. È quindi consigliabile seguire un'alimentazione sana ed equilibrata.


Trattamenti cosmetici per l'acne


Esistono in commercio diversi trattamenti cosmetici per l'acne, come creme, gel, maschere e detergenti adatti per la pelle acneica. È importante scegliere prodotti contenenti ingredienti che aiutano a ridurre l'infiammazione e l'irritazione, come il retinolo, l'acido salicilico o il perossido di benzoile. Tuttavia, è consigliabile utilizzare questi prodotti sotto la supervisione di un dermatologo, che può consigliare il trattamento più adatto al proprio tipo di acne.


Cura professionale dell'acne


E' consigliabile rivolgersi ad un bravo medico dermatologo, che può prescrivere trattamenti orali o topici più forti o consigliare trattamenti come la pulizia del viso professionale o la luce pulsata. Inoltre, il dermatologo può individuare eventuali cause sottostanti dell'acne, come problemi ormonali o stress, e consigliare il trattamento più adatto alla propria situazione.


In conclusione, la cura dell'acne richiede una combinazione di buone abitudini quotidiane, una corretta alimentazione e eventualmente trattamenti cosmetici e professionali. È importante ricordare che l'acne può essere curata con successo, ma che richiede tempo e costanza.


Con la giusta cura e il supporto dei nostri dermatologi , si può ottenere una pelle più sana e luminosa.


12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page