Articolo

EPILAZIONE LASER

Che cos’è l’epilazione laser

Al centro medico si effettuano trattamenti di epilazione laser, eseguita dalla Dott.ssa Gianni Claudia  – medico chirurugo specialista in dermatologia.

L’epilazione laser consiste nella distruzione ed eliminazione dell’intero pelo, cosa che non avviene con la depilazione che ne asporta una parte. Il follicolo (la radice del pelo) è distrutta grazie al calore del raggio laser che agisce esclusivamente sul bulbo pilifero, senza deteriorare nessun’altra struttura della pelle.

Come funziona l’epilazione laser

La melanina, il pigmento responsabile del colore del pelo, assorbendo la luce prodotta dal laser, si riscalda a più di 60 °C e dsintegra il follicolo pilifero. Siccome non tutti i peli al momento del trattamento, si trovano nella stessa fase di crescita, è consigliabile effettuare diverse sedute durante l’anno.

Eliminando il bulbo pilifero, la ricrescita sarà notevolmente rallentata  e i peli ricresceranno sempre più sottili.

Più il pelo è grosso e scuro, più il laser risulterà efficace; per questo motivo si consiglia di farlo in zone quali inguine, ascelle e gambe, dove di solito la peluria è più irsa e di colore nero; infatti risultati ottimali, si ottengono con pazienti dalla pelle chiare e pelo scuro, risultati meno soddisfacenti da pazienti con peli biondi, bianchi, rossi o decolorati, cioè sui peli che non contengono melanina. Questo trattamento elimina circa l’80% dei peli sulle zone trattate e rimarranno comunque dei peletti chiari e sottili sotto forma di peluria fisiologica che non può essere eliminata.

Si consiglia di effettuare da 5 a 10 trattamenti, a seconda dall’età e dal tipo di pelle. La durata della seduta varia da 15 minuti a 40 minuti.

L’epilazione mediante il laser non va eseguita su ferite, perlle irritate (acne inclusa) o abbronzata. In ogni caso, effettuando delle sedute di mantenimento, i peli restanti diventeranno sempre più radi e sottili: la pelle rimarrà liscia sempre più a lungo.

Quanto dura l’effetto?

Il problema dei peli superflui può essere finalmente risolto in modo duraturo. Tuttavia dopo anni alcuni peli possono riformarsi, in genere più piccoli e radi, e possono essere trattati con sedute più diradate rispetto al trattamento iniziale.

L’epilazione laser è dolorosa?

È molto meno doloroso dei metodi tradizionali. Grazie al raffreddamento del manipolo si ottiene un’anestesia della parte da trattare, senza fastidio e rischio di effetti collaterali. Pazienti particolarmente sensibili possono comunque usare una crema anestetica.

A quale età ci si può sottoporre al trattamento?

A tutte le età. Non esistono limitazioni o età migliori per il trattamento di epilazione, fatte salve le limitazioni legate al colore dei peli.

Quali parti del corpo è possibile epilare?

E’ possibile epilare qualsiasi parte del corpo: braccia, gambe, ascelle, inguine, mento, fronte. E’ un valido metodo per combattere l’irsutismo.

Dopo la seduta la zona potrebbe apparire arrossata e gonfia, ma il tutto guarisce dopo qualche ora. Durante le settimane succe